Rambo

First Blood

USA - 1982
John Rambo, reduce dal Vietnam, unico sopravvissuto del suo plotone agli orrori della guerra nella giungla, vagabonda per gli Stati Uniti alla ricerca di un lavoro e del suo smarrito equilibrio psichico. Arrestato dall'arrogante sceriffo di una tranquilla cittadina del Nord, che vede in lui un elemento di distubo, Rambo si ribella alla brutalità di cui viene fatto oggetto dallo sceriffo e dai suoi aiutanti e, liberatosi dai poliziotti, fugge nei boschi. Qui, braccato dal vendicativo sceriffo, fa valere il perfetto addestramento alla guerriglia ricevuto sotto le armi, che aveva fatto di lui un "superman" del corpo speciale dei "Berretti verdi" e in breve, dopo aver messo fuori combattimento e ferito lo sceriffo e i suoi vice, si trova a tenere in scacco oltre duecento uomini della Guardia Nazionale. Alla fine, dopo aver sconvolto le vie della cittadina ed aver catturato lo sceriffo, gli risparmia la vita e si consegna al suo ex comandante del Vietnam, un maggiore dei "Berretti verdi" venuto da Washington per indurlo ad arrendersi.

CAST

CRITICA

"Un film altamente spettacolare. Pur con risvolti crudeli e, a tratti, violenti, "Rambo" riferisce il dramma di un disadattato, eroe di una guerra sbagliata respinto dalla stessa società che lo aveva prodotto". (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 94, 1983)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy