Quasi quasi

ITALIA - 2001
Quasi quasi
TRAMA BREVE
Paola e Andrea hanno una cosa in comune: entrambi hanno amato e sono stati lasciati dallo stesso uomo. Attraverso equivoci e colpi di scena passeranno dall'odio preconcetto a decidere "quasi quasi" di sposarsi. In un matrimonio d'amore senza sesso potranno superare la paura della solitudine, la paura dell'altro e, soprattutto, la paura di affrontare la realtà. Senza rinunciare alla propria indipendenza o alle proprie inclinazioni sessuali realizzeranno una piccola utopia sentimentale in nome della tolleranza e della solidarietà.

TRAMA LUNGA
Paola, che frequenta un corso per estetiste, ha una storia con Ruggero, vice preside. A lui ha detto di essere vedova, mentre in realtà il marito tempo addietro ha fatto un'altra scelta, andando via con un uomo. Anche Ruggero a dir la verità ha tenuto un segreto: non ha avuto il coraggio di dirle che ha un figlio, Michele, di 13 anni che vive con lui. Per giorni e giorni Ruggero aspetta il momento opportuno per dirglielo ma non si decide mai. Succede poi che l'ex marito di Paola muoia veramente e che il notaio convochi per il ritiro dell'urna cineraria sia Paola sia Andrea, il suo convivente. I due litigano subito e si lasciano bruscamente. Passa qualche giorno, e Andrea trova una carta ufficiale in cui si dichiara che, in caso di morte, l'ex marito lasciava la sua casa al 50% alla moglie e all'amico. Così Andrea reclama i propri diritti e si trasferisce da Paola. Una sera si presenta Ruggero, sta per parlare ma Paola gli dice che aspetta un altro, e lui va via adirato. Dopo tanti litigi, Paola e Andrea cercano di essere più sereni. Promossa all'esame di estetista, Paola si lascia convincere ad andare ad una festa gay. Qui si apparta con Andrea, e i due vanno via insieme. In un giorno di sole, Paola e Andrea si sposano. Tornati dal notaio, si dividono al 50% le ceneri del defunto ex marito e compagno.
  • Durata: 85'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: METAFILM SRL - A.S.P. SRL IN COLLABORAZIONE CON MEDUSA FILM
  • Distribuzione: MEDUSA
  • Data uscita 29 Marzo 2002

CRITICA

"Con 'Quasi Quasi', commedia cucita addosso alla grazia buffa di Marina Massironi, torna Gianluca Fumagalli, che negli anni '80 fece ben sperare dirigendo 'Come dire' e 'A fior di pelle' Peccato che qui tutto abbia il non stile sovreccitato della tv". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 29 marzo 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy