Professione assassino

The Mechanic

USA - 2011
Professione assassino
Arthur Bishop, assassino professionista e di grandissimo talento, dopo la morte del suo mentore e amico Harry, decide di vendicarsi. Verrà affiancato nell'impresa dal figlio di Harry, Steve, a cui Arthur insegnerà il mestiere...
  • Altri titoli:
    Le Flingueur
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: AZIONE, THRILLER
  • Specifiche tecniche: ARRIFLEX, PANAVISION, SUPER 35 STAMPATO A 35 MM /D-CINEMA (1:2.35)
  • Produzione: CBS FILMS, MILLENNIUM FILMS, NU IMAGE ENTERTAINMENT GMBH
  • Distribuzione: RAI CINEMA/01 DISTRIBUTION
  • Data uscita 24 Agosto 2011

TRAILER

NOTE

- REMAKE DEL FILM "PROFESSIONE ASSASSINO" (1972) DIRETTO DA MICHEL WINNER E INTERPRETATO DA CHARLES BRONSON.

CRITICA

"Un altro 'uomo forte' cinematografico - in attesa di guerrieri, pugili, legionari e, ovviamente, di 'Iron-Man', del 'Batman' più dark e di 'Superman', tutti gli Avengers della Marvel, di Tom Cruise in 'Mission Impossible 3' e di 'Dredd' (impersonato da Karl Urban) - è Jason Statham l'erede del 'duro' Charles Bronson, non dimenticato interprete del cinema d'azione, nel rifacimento del suo 'The Mechanic' (1972). In Italia il film originale si intitolava 'Professione assassino' e così sarà per il rifacimento. (...) Nel film di Simon West è un 'meccanico' indistruttibile nell'eliminare ogni vittima e nello sfasciare qualsiasi cosa quando deve portare a termine una sua missione da assassino/giustiziere." (G. Gs., 'Corriere della Sera', 22 agosto 2011)

"Una terra di mezzo, che unisce il business hi-tech di Los Angeles e l'atmosfera paludosa di New Orleans, una pellicola dove l'azione hollywoodiana e la tragedia di Shakespeare si amalgamano come appartenenti alla stessa natura: è questo 'The Mechanic', l'ultimo lavoro cinematografico del regista britannico Simon West che rivisita, in chiave moderna, l'omonimo classico del 1972 ('Professione Assassino', con protagonista Charles Bronson). (...) Con 'The Mechanic' ci si immerge in viaggio pieno di contrasti, dominato da un'alternanza di silenzio, sangue, la freddezza di una morte e adrenalina per un salto nel vuoto." ('L'Eco di Bergamo', 25 agosto 2011)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy