Piccole donne

Little Women

USA - 1933
Quattro sorelle vivono la loro semplice vita intorno alla mamma con affetto scambievole. In particolare Jo trema sempre al pensiero che l'amore dovrà un giorno dividerle. E quando una di esse, Meg, si sposa ella si rattrista al punto da respingere l'amore proffertole da un giovane vicino di casa, Laurie. Per questo se ne va a New York a far l'istruttrice presso una famiglia dove conosce un simpatico professore straniero che ammira le novelle che lei scrive e stringe con lei la più affettuosa amicizia. Intanto Beth, un'altra sorella, muore ed Ami, la più piccola, sposa il giovane vicino che Jo aveva respinto. Questa allora, rimasta sola, vede finalmente sorriderle l'amore nella persona del professore che la sposa.
  • Durata: 115'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: NE ESISTE UNA VERSIONE COLORIZZATA
  • Tratto da: romanzo omonimo (1868) di Louisa May Alcott
  • Produzione: DAVID O. SELZNICK PER LA R.K.O.
  • Distribuzione: MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI)

NOTE

- OSCAR PER LA MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE.

- MEDAGLIA D'ORO A KATHARINE HEPBURN COME MIGLIORE ATTRICE ALLA MOSTRA DI VENEZIA 1934.

- TERZO ADATTAMENTO DEL ROMANZO, DOPO QUELLI MUTI DI ALEXANDER BUTLER (1917) E DI HARLEY KNOLES (1918) CUI SEGUIRANNO QUELLI DEL 1949 E DEL 1994.

CRITICA

"Il grande ritmo impresso dalla regia, non fa mai il film cadere nel sentimentalismo. L'interpretazione del Hepburn è eccezionale e il ruolo sembrerebbe creato per lei se non si sapesse che la Alcott ha scritto il romanzo nel 1868."
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy