PECKER

USA - 1998
PECKER
Pecker, un diciottenne goffo chiamato appunto Picchio, lavora in una paninoteca di Baltimora e fotografa per diletto famiglia e amici. Le sue foto, a volte fuori fuoco, a volte sgranate, vengono "scoperte" da una mercante d'arte di New York che vuole trasformarlo in un artista. Ma famiglia e amici, le cui vite, compresi i piccoli vizi, sono rese pubbliche dalle foto di Pecker, vengono travolti dagli aspetti negativi della celebrità. Pecker deve scegliere tra la fama e il desiderio di proteggere la sua vita privata e quella della sua famiglia.
  • Durata: 84'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: POLAR ENTERTAINMENT
  • Distribuzione: MEDUSA VIDEO

CRITICA

"Fascinazione, lusinghe, gaffes, imbarazzi, scontro e delusione inevitabili. Ma, per una volta, è la genuinità a prevalere, e tutto finisce in una grande festa. Acuto, ma meno scatenato di "Hairspray". Bella l'autocaricatura della torva Lili Taylor, e Christina Ricci ha la solidità sfrontata di una vera diva di Waters." (Emanuela Martini, 'Film Tv', 21 agosto 2000).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy