ORIZZONTE PERDUTO

LOST HORIZON

USA - 1973
Essendo scoppiata un'insurrezione popolare a Baskula, in un Paese dell'Estremo Oriente, il diplomatico inglese Richard Conway, il giornalista suo fratello George, una fotoreporter, un attore americano e un ingegnere, fuggono con un DC 3 senza avvedersi che un estraneo ha preso il posto del pilota. Infatti, anziché ad Hong-Kong, finiscono tra le nevi dell'Himalaya e vengono soccorsi da una carovana di bonzi condotti da Chang. Ospitati in un convento-villaggio posto in remota e amenissima vaIlata, non tardano a rendersi conto d'essere stati praticamente rapiti. Il Gran Lama e fondatore del monastero, un missionario belga lì pervenuto dal 1747, sapendosi prossimo alla morte dopo lunghissima vita, ha designato Richard a succedergli. Questi, innamoratosi del posto e della gentilissima Catherine, vor-rebbe rimanere; ma, pressato dal fratello e dalla sua innamorata Maria, tenta l'evasione. Morto George precipitando in un ghiacciaio, Richard torna tutto solo alla valle.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy