Non son degno di te

ITALIA - 1965
Non son degno di te
Poco tempo è trascorso dal suo fidanzamento con Carla, figlia del maresciallo Todisco, quando la recluta Gianni Traimonti di stanza a Napoli viene invitato a Roma da una casa discografica per incidere una canzone. Carla accompagna Gianni, dopo aver promesso al padre di tornare a casa prima di sera. Al suo rientro a Napoli la ragazza incontra un amico di Gianni, Giorgio, figlio di un ricchissimo armatore napoletano, il quale non fa mistero dei suoi sentimenti per la ragazza, colmandola di costosi regali. Confusa e smarrita, Carla non sa negare un ulteriore appuntamento a Giorgio il quale, con la forza, riesce a carpirle un bacio. All'incontro è presente, ben nascosto, Gianni. Egli non esita a rompere il fidanzamento; ma dal contenuto di alcune lettere di Carla, sottratte a suo tempo da Giorgio, il giovane non tarda a convincersi della completa innocenza della ragazza e fra i due ritornano la pace e l'amore.
  • Durata: 115'
  • Colore: B/N
  • Genere: MUSICALE, ROMANTICO
  • Produzione: GILBERTO CARBONE PER ULTRA FILM
  • Distribuzione: TITANUS - MONDADORI VIDEO

NOTE

- IL FILM E' IL SEGUITO DI "IN GINOCCHIO DA TE", DIRETTO DA ETTORE M. FIZZAROTTI NELLO STESSO ANNO.

- ESORDIO COME ATTORE DI DANILO MASSI.

CRITICA

"Una vicenda romantica senza eccessive pretese, nella quale si inseriscono numerosi motivi musicali. Spigliata l'interpretazione della protagonista." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 57, 1965)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy