Naviganti coraggiosi

Down to the Sea in Ships

USA - 1949
Il capitano Bering, comandante della baleniera Orgoglio di Bedford, è vecchio e malato e gli armatori si propongono di sbarcarlo. Il vecchio lupo di mare ha un nipote, Jed, che vorrebbe far diventare un comandante e intende adempiere la sua missione fino alla fine. Gli armatori decidono allora d'affiancargli un giovane capitano, Dan Lanceford. Fra Dan e Jed si stabiliscono rapporti d'amicizia, dove il primo ha una soda preparazione tecnica, che il secondo ammira entusiasticamente. Un giorno, durante l'inseguimento d'una balena, cala una fittissima nebbia e, chiamati dalla campana di bordo, tutti i battelli ritornano eccetto quello su cui è imbarcato Jed. Contravvenendo agli ordini di Bering, Dan fa calare in mare un'altra scialuppa, rintraccia i dispersi e li salva. Bering ringrazia Dan per avergli salvato il nipote, ma gli comunica che deve destituirlo per insubordinazione. Jed si ribella al nonno e chiede di essere sbarcato insieme a Dan. Bering, sentendosi male, cede il comando a Dan, ma quando la nave, avendo urtato un iceberg, si trova in pericolo, Bering compie un gesto eroico.
  • Altri titoli:
    El demonio del mar
    Kapitän Joys gefährlichste Fahrt
    Seemannslos
  • Durata: 120'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, AVVENTURA, FAMILY
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.37)
  • Produzione: TWENTIETH CENTURY-FOX FILM CORPORATION
  • Distribuzione: FOX

CRITICA

"La vicenda, se anche appare talvolta artificiosa riesce interessante, specialmente nelle sequenze della caccia alla balena. Ottima l'interpretazione, efficace la regia, assai buona la fotografia." ('Segnalazioni cinematografiche, vol. 26, 1949)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy