LUNA DI MIELE

ITALIA - 1941
Un giovane scapestrato sposa contro la volontà del proprio zio e tutore una modesta sartina e affitta un appartamentino dove i due sposini filano in perfetto amore. Ma ben presto le difficoltà economiche vengono a turbare la loro luna di miele; il giovane abituato alla vita facile e comoda si scoraggia di fronte alla difficoltà di trovare un impiego. Sarà la sposa che potrà rimediare alla situazione catastrofica occupandosi presso una casa di mode. Tale soluzione genera però una serie di scenate di gelosia da parte dello sposo che condurranno ad una separazione tra i due. Mercé l'intervento del ricco zio che ha potuto constatare le doti della ragazza in contrapposto alla incapacità del nipote, i due sposi si riconciliano e potranno continuare senza preoccupazioni la luna di miele così bruscamente interrotta.

CAST

NOTE

- DIRETTORE DI PRODUZIONE: VERGANO ALDO

- AIUTO REGISTA: RATTI FILIPPO W.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy