LEZIONI DI ANATOMIA

MILK MONEY

USA - 1994
LEZIONI DI ANATOMIA
Il dodicenne Frank Wheeler e gli amichetti Brad e Kevin, per placare le ansie della pubertà, decidono di radunare i risparmi e in bicicletta se ne vanno in città, per vedere finalmente una donna nuda. Un lazzarone tenta di derubarli in un garage, ma Eva, una bionda prostituta detta "V", li salva e concede loro una fuggevole e parziale visione del suo corpo, e visto che sono stati derubati delle biciclette, li riaccompagna a casa con l'automobile di Cash, il suo lenone. Ma un guasto alla vettura la obbliga a fermarsi da Frank, che la ospita nella capanna sull'albero in giardino e la presenta quale insegnante di matematica al padre Tom, professore di botanica. Dalla televisione, "V" apprende che Cash è stato ucciso. La compagna di stanza Betty, al telefono, la avvisa che l'assassino, Waltzer, su indicazioni del defunto, la sospetta di aver trafugato il denaro a lui sottratto. Mentre frank approfitta di "V" per tenere un'applaudita lezione in classe sull'anatomia femminile , la donna e Tom iniziano a flirtare. Poiché il padre di Kevin la riconosce, dice la verità a Tom, che dapprima è sconvolto, poi si riappacifica con lei. Frattanto il Papà di Kevin telefona a Betty, svelando involontariamente il rifugio di "V" a Waltzer, che casualmente giunto sul luogo, non la scopre. Tom ripara l'automobile ma "V" rinuncia a partire per raggiungere Frank al ballo della scuola, dove danza con lui. Anche Tom sopraggiunge ma si scazzotta col padre di Kevin che ha insultato "V", la quale viene sequestrata nel frattempo dal sopraggiunto Waltzer. Ma Frank attiva l'allarme antincendio e i ragazzi riescono a fuggire in automobile con "V" inseguiti dal bandito. L'automobile s'incendia e salta in aria, e Walter, bloccato da un passaggio a livello, crede bruciati i soldi nascosti nell'automobile. "V", dopo aver ottenuto dal boss del racket la libertà, trovando casualmente i soldi del defunto Cash acquista la palude per la quale Tom si batte da anni per salvarla dalla speculazione edilizia.
  • Durata: 109'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Produzione: KATHLEEN KENNEDY, FRANK MARSHALL
  • Distribuzione: UIP 1995

NOTE

REVISIONE MINISTERO MAGGIO 1995

CRITICA

Il tema - i turbamenti sessuali della pubertà - era interessante (un film come "Stand by Me - Ricordo di un estate" di Rob Reiner ne fu uno svolgimento eccellente) e la coppia di star lasciava ben sperare. Ahimé. "Lezioni di anatomia" è il tipo di commedia americana dove si pensa che basti l'idea di partenza, e ci si ferma là. Solo Melanie Griffith, grazie a una felice combinazione di sfrontatezza e vulnerabilità; ne esce con l'onore delle armi. (La Repubblica, Roberto Nepoti, 18/6/95) Risultati modesti: manca la verità dei sentimenti, abbonda invece il sentimentalismo; manca il ritmo vivace, il racconto ansima e si sfilaccia in tempi dilatati, inerti, denutriti d'idee e di sviluppi, alimentati da equivoci logori o da fatterelli quotidiani. (La Stampa, Lietta Tornabuoni, 9/6/95) Rassicurante e castissimo, nonostante l'argomento vagamente osò, Lezioni di anatomia è una commedia che più prevedibile non si può, compreso l'epilogo d'azione in chiave burlesca. E se fanno sorridere certi sommovimenti ormonali vissuti dai ragazzini nei confronti del "mistero" femminile, più moscio risulta il versante adulto, con Ed Harris (il padre ecologista) e Malcolm McDowell (il boss malavitoso fuori parte. Per fortuna c'é Melanie Griffith. (L'Unità, Michele Anselmi, 3/6/95)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy