LE TUE MANI SUL MIO CORPO

ITALIA - 1971
Andrea, figlio di un editore che dopo la morte della moglie si è risposato con una giovane donna bella ma frivola, è un ragazzo nevrotico: rimasto traumatizzato, ancora adolescente, dalla fine prematura della madre e dalla vista del suo cadavere, è vittima di quello che gli psichiatri definiscono "impulso regressivo", cioè il desiderio di ritornare bambino e il rifiuto di ogni impegno proprio dell'età adulta. Incapace di affrontare la vita e di avere rapporti amorosi, il giovane si diletta con atteggiamenti e giochi crudeli, come manifestare il proprio odio al padre e fotografare le infedeltà della matrigna. Conosciuta Carol, una ragazza americana, Andrea riesce ad avere un rapporto sentimentale con lei, ma il terrore di perdere per sempre il suo mondo di macabre memorie lo spinge ad uccidere la giovane.
  • Durata: 91'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: CROMOSCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: ZENITH
  • Distribuzione: INTERFILM - VIDEOGRAM
  • Vietato 18

NOTE

TITOLO ANNUNCIATO: SCHOCKING
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy