LE LEGIONI DI CLEOPATRA

ITALIA - 1959
Il centurione romano Curridio che cela la sua vera personalità sotto un travestimento si è recato ad Alessandria, col proposito di avvicinare possibilmente Marco Antonio, ormai da tempo indissolubilmente legato a Cleopatra per tentare di evitare lo scoppio della guerra tra il predetto e Augusto. Nella taverna in cui ha trovato alloggio, Curridio conosce Berenice, una misteriosa danzatrice, di cui si innamora. Dopo varie avventure il centurione riesce ad avvicinare Antonio e tenta di indurlo ad evitare un conflitto; col suo rivale; ma la sua opera di persuasione non ha successo. Antonio è deciso a giocare la partita decisiva. Curridio scopre poi che la misteriosa Berenice altri non è che la stessa Cleopatra, la quale per sottrarsi al tirannico isolamento cui la costringe il suo alto rango, s'abbandona a quelle avventure notturne e furtive, per aver almeno l'illusione della libertà. Doppiamente addolorato, per l'insuccesso della sua missione di pace e per la scoperta che pone fine al suo sogno sentimentale Curridio si prepara a raggiungere il campo di Augusto. Prima di conseguire l'intento dovrà subire altre drammatiche peripezie, giacché gli uomini del Gran Sacerdote tenteranno più volte di uccidere lui e i suoi compagni. Le legioni di Augusto e quelle di Antonio si affrontano in una grande battaglia che finisce con la piena disfatta di Antonio. Curridio che per primo entrerà in Alessandria, giungerà in tempo per sottrarre alla vendetta del Gran Sacerdote la giovane Marianne, una ragazza che nutre per lui un timido e sincero amore, e per contemplare i corpi esanimi di Antonio e Cleopatra, uccisi nel palazzo Reale.

CAST

NOTE

MUSICA DIRETTA DA ALBERTO PAOLETTI
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy