Lazzarella

ITALIA - 1957
Luciano, che studia, all'Università, s'innamora di Sandra, studentessa di liceo, la quale ricambia il suo amore. Sandra appartiene a ricchissima famiglia, mentre la famiglia di Luciano dispone di modesti mezzi; ma questa differenza di condizione non turba il loro amore, mentre la laurea di Luciano dà loro nuova gioia, accrescendo la speranza di un felice avvenire. Accade che mentre Sandra è in montagna con la famiglia, durante le vacanze, suo padre è costretto a recarsi all'estero, in seguito ad un improvviso dissesto finanziario, che porterà la sua azienda al fallimento. Questo è un grave colpo, che modifica radicalmente le condizioni della famiglia, ridotta ormai in povertà. Presa dallo sconforto Sandra, per venire in aiuto ai suoi, accetta le premure di un amico d'infanzia, molto ricco, e decide di sposarlo. Intanto arriva Luciano, desideroso di passare qualche giorno con lei, ma Sandra gli fa subito capire che ha cambiato idea e non pensa più ad un loro possibile matrimonio. Luciano, che ignora le vere ragioni del brusco cambiamento di Sandra, reagisce violentemente e, tornato a casa, si mette a corteggiare una bella straniera. Dopo qualche tempo, Luciano, che sta per lasciare la sua città per trasferirsi all'estero con l'amica, incontra un giorno Sandra. Ella non si è sposata, uniformandosi al consiglio della madre, contraria ad un matrimonio d'interesse. La famiglia si va riassestando, anche la madre lavorerà per aiutare il padre a rifarsi una posizione. Si chiarisce ogni equivoco; i due sono felici di essersi ritrovati, perché si amano sempre.

CAST

NOTE

- TERENCE HILL E' ACCREDITATO CON IL SUO VERO NOME: MARIO GIROTTI.

CRITICA

<>. (U. Tani, <>, 24,31/12/1957).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy