LA ZIA SMEMORATA

ITALIA - 1941
Per un curioso equivoco un avvocato, che è fidanzato con una brava ragazza, ritiene che costei abbia passato due giorni in un rifugio alpino insieme con un ingegnere, amico del fidanzato. Per chiarire tale equivoco e dimostrare la propria assoluta innocenza, l'ingegnere propone all'amico, alla fidanzata e alla zia di lei di cercare insieme quella ragazza che, nel rifugio, si spacciò per la fidanzata dell'avvocato. Dopo lungo peregrinare, durante il quale succedono parecchie cose - fra cui il segreto innamoramento dell'ingegnere con la fidanzata dell'avvocato - la ragazza è ritrovata. Ma in quel momento il troppo sospettoso avvocato deve riconoscere che ha perduto l'affetto della sua promessa sposa.

CAST

NOTE

PRIMA DEL TITOLO DEFINITIVO, IL FILM ERA STATO PREANNUNCIATO CON QUELLI PROVVISORI DI "PASSAGGIO A LIVELLO" E "LA ZIA PICCHIATELLA".
SOGGETTO ADATTATO DA CESARE MEANO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy