LA SPOSINA

ITALIA - 1976
Chiara, giovane commessa in un negozio di dischi, si innamora di Massimo Raimondi, un giovane scrittore che non riesce a piazzare il suo primo romanzo e che ama la musica classica. La ragazza sposa il ragazzo ma nel viaggio di nozze si rende conto che è impotente. Per nulla disarmata, Chiara chiede soccorso a manuali di sessuologia per svegliare virtù virili in Massimo. Inoltre, forzata dalle ristrettezze materiali, cede al direttore del negozio. Licenziata ugualmente, perviene al letto dell'editore Arnaldi e ottiene così la pubblicazione del libro di Massimo e il suo successo. La nuova situazione, tuttavia lascia inalterato il problema sessuale. Fallito ogni altro sistema, Chiara disperata ricorre alla gelosia: si butta tra le braccia del cognato, di un vecchio amico, dell'Arnaldi. Ed è nel corso di un architettato convegno con quest'ultimo che il sopravvenuto Massimo si sente finalmente uomo.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy