La piscina

La piscine

ITALIA, FRANCIA - 1969
La piscina
Jean-Paul, giovane scrittore fallito, e la giornalista Marianne stanno passando le loro ferie in una lussuosa villa prestata loro da amici. Un giorno, mentre sono nella piscina, ricevono una telefonata che preannuncia l'arrivo di un loro vecchio amico, Harry. Questi, ex amante di Marianne e amico di infanzia di Jean-Paul, giunge alla villa con la figlia diciottenne Pénélope e viene invitato a restare per qualche giorno. L'atmosfera semplice e allegra dei primi momenti comincia a cambiare dopo una festa. L'atteggiamento affettuoso di Harry verso Marianne colpisce Jean-Paul, che si avvicina a Pénélope quasi a volersi vendicare dell'amico del quale, inoltre, ha sentito sempre la superiorità. La seduzione, consenziente la ragazza, lascia scossi sia Marianne che Harry: la prima dichiara a Jean-Paul di essere pronta ad andarsene mentre Harry decide di partire con la figlia. Ma, durante la notte, i due uomini hanno uno scontro verbale e, dopo essersi sentito rinfacciare il suo sconveniente comportamento con Pénélope e il suo fallimento nella vita, Jean-Paul getta nella piscina l'amico e Io fa affogare. L'inchiesta della polizia porta solo alla scoperta di alcuni indizi che, però, non risultano validi appigli per una accusa ma bastano a Marianne per convincersi della colpevolezza di Jean-Paul; mentre Pénélope, delusa, si allontana, Marianne decide di rimanere per sempre accanto a Jean-Paul.
  • Altri titoli:
    Der Swimmingpool
    The Sinners
    The Swimming Pool
  • Durata: 113'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA, 35 MM - EASTMANCOLOR
  • Produzione: SOCIÉTÉ NOUVELLE DE CINÉMATOGRAPHIE (PARIGI) TRITONE FILMINDUSTRIA (ROMA)
  • Distribuzione: INC - RICORDI VIDEO
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy