La figlia di Nettuno

Neptune's Daughter

USA - 1949
La figlia di Nettuno
Un fabbricante di costumi da bagno persuade Eve, campionessa di nuoto, a lavorare con lui per la creazione di nuovi costumi che verranno lanciati in uno spettacolo acquatico, in occasione della gara di polo fra la squadra del Sud America e quella del Nord America. Betty, sorella di Eve, scambia Jack Spratt, massaggiatore della squadra sudamericana, per José O'Rourke, il capitano della squadra, e si innamora di lui. Jack non chiarisce l'equivoco e lascia che Betty lo creda quello che non è. Eve non vuole che la sorella si infatui di uno sconosciuto e si rivolge al vero José pregandolo di non rivedere Betty. José, approfittando dell'equivoco, promette ad Eve di non rivedere più la sorella, purché possa rivedere lei. Intanto Jack, scambiato per José, viene rapito affinché la squadra perda, poi, chiarito l'equivoco, viene rapito anche il vero José. Jack riesce a liberarsi, sostituirsi al capitano e a portare alla vittoria la squadra. Alla fine, chiariti tutti gli equivoci, le due coppie possono essere felici.
  • Durata: 97'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, MUSICALE
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TECHNICOLOR
  • Produzione: MGM
  • Distribuzione: MGM 1951 - MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI)

NOTE

- COLLABORAZIONE AI DIALOGHI: DICK CHEVILLAT, RAY SINGER.

- PREMIO OSCAR 1949 PER LA MIGLIOR CANZONE A "BABY, IT'S COLD OUTSIDE".

CRITICA

"Il film, che si giova di un buon technicolor, ha soltanto un valore spettacolare." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 30, 1951)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy