LA DONNA GIUSTA

MISS RIGHT

USA - 1982
Terry, un cronista della "United Press" a Roma, deve scrivere su due attentati terroristici. Il lavoro gli ha dato l'occasione di incontrare diverse donne. Ma egli è un tipo strano, i cui modi di fare, che non stenteremmo a definire buffoneschi e ridicoli, non gli hanno permesso, forse, di condurre una vita tranquilla con una propria famiglia. Un bel giorno, davanti a un piatto di spaghetti, si propone, deciso, di porre fine alla sua vita disordinata e frivola. Ma quanto più repentino è stato tale proposito, tanto più quel suo modo di fare ce lo fa sembrare poco serio. Dunque, nella stessa sera, alla distanza di due ore l'una dall'altra, invita nella sua casa le diverse donne che - sembra - gli sono molto legate: Bibi, una indossatrice, Anna, affascinante signora, ed Emy. Dopo la cena Terry confessa ad ognuna la sua irremovibile decisione, la quale si rivela per esse come una doccia fredda. Ma tant'è: dopo una naturale reazione più o meno violenta e più o meno comica, scompaiono tutte dalla sua vita. Una mattina scorge una nuova donna: non la conosce; ma, spinto dal desiderio di trovare ad ogni costo la donna giusta, la insegue. La ragazza si chiama Juliette, una fotomodella; ma è impegnata e poi non fa per lui. Angosciato, girando per la casa, scorge un foglietto con un indirizzo: non conosce la persona, ma va ugualmente all'appuntamento. E' Juliette, attorniata da altre ragazze. E gli occhi di Terry si posano addosso ad una di queste. E la tiritera continuerebbe all'infinito come nel giuoco delle scatole cinesi.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO TECHNICOLOR
  • Produzione: IBRAHIM MOUSSA DANTE FAVA
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI - AVO FILM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy