La donna del destino

Designing Woman

USA - 1957
Mike Hagen è un giovane cronista sportivo. Ama molto il suo lavoro e non ha paura di dire la verità, per questi motivi è molto stimato e apprezzato. La sua libertà, però, lo mette contro Hammerstein, un losco individuo che sfrutta pugili ormai anziani che, per sbarcare il lunario, sono costretti a salire ancora sul ring. Hammerstein prova ad intimidire Mike ma senza alcun risultato. Una sera, durante una festa a casa sua, Mike conosce Marilla e si innamora, corrisposto, di lei. La ragazza è una disegnatrice di abiti di moda e conduce un'esistenza molto diversa da quella di Mike, con amici completamente antitetici ma, nonostante le differenze tra loro, i due dopo poco tempo decidono di sposarsi. Ogni giorno che passa i due sembrano andare sempre più d'accordo fino a quando Marilla non scopre che Mike è stato l'amante di Lori Shannon, una famosa ballerina del teatro di rivista. La loro magnifica intesa sembra così naufragare senza alcun motivo e Mike, disperato, dapprima nega tutto, poi si precipita da Lori per chiederle di dire a sua moglie di non conoscerlo neppure. Marilla li coglie in flagrante mentre parlano e scappa via indignata. Mike inizia la disperata ricerca di sua moglie, anche perché è stato avvertito del fatto che Hammerstein ha deciso di farla rapire. Riuscirà a salvarla?

CAST

NOTE

- COREOGRAFIA: JACK COLE.

- DISTRIBUITO PER LA PRIMA VOLTA NELL'APRILE 1957.

- VINCITORE PREMIO OSCAR 1958 PER LA MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE.

CRITICA

"Il film, realizzato con intenti commerciali, è nel suo genere apprezzabile. Il lavoro si vale di una buona interpretazione e presenta alcune brillanti trovate. Nonostante la lunghezza riesce quindi a tener desto l'interesse dello spettatore." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 42, 1957)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy