K-19

K-19: THE WIDOWMAKER

USA, GRAN BRETAGNA, GERMANIA - 2002
La storia vera del primo sommergibile nucleare della Russia che, durante il suo viaggio inaugurale nell'Atlantico del Nord nel 1961, ha un incidente al reattore nucleare. L'equipaggio del sommergibile, guidato dal capitano Zateyev, fa un'eroica corsa contro il tempo per impedire un'esplosione nucleare che non minaccia soltanto le vite degli uomini a bordo, ma potrebbe innescare una guerra mondiale fra le due super potenze.

CAST

NOTE

PRESENTATO FUORI CONCORSO ALLA 59MA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA (2002).
PRODUTTORE ESECUTIVO: HARRISON FORD.
GIRATO A TORONTO, LAGO WINNIPEG, HALIFAX USATA PER GIRARE LE SCENE DELLA BASE NAVALE DI MURMANSK, MOSCA E GIMLI.

CRITICA

"La ‘compagna’ Kathryn Bigelow, regista maschiaccio di ‘Strange Days’ e ‘Point Break’, affronta con ‘K-19’ il classico film virile da sommergibile; rinuncia alla propria personalità, se non nella parte centrale, l’unica emozionante del self service.... (...). Claustrofobico ma soprattutto noioso, il ‘compagno’ kolossal offre in 135 minuti un’abbuffata di retorica patria, ma a meno di non essere ingegneri idraulici l'interesse è modesto. Due record: l'inflazione della parola ‘compagno’ e l'insopportabile musica che insegue e molesta il film". (Maurizio Porro, ‘Corriere della Sera’, 16 novembre 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy