IO CRISTIANA STUDENTESSA DEGLI SCANDALI

ITALIA - 1971
IO CRISTIANA STUDENTESSA DEGLI SCANDALI
Il professor Davide Andrei, insegnante di un liceo di provincia, contestato dagli allievi che rivendicano la piena libertà sessuale, viene sedotto, per scommessa, da una delle sue alunne, Cristiana. A sua volta Massimo, fidanzato della ragazza, si adopra con successo per conquistare Simona, moglie dello stesso professore. Cristiana, però, s'innamora di Davide, suscitando la reazione dei compagni che la ritengono colpevole di aver tradito lo spirito e le regole della contestazione. Abbandonata Simona (che del resto, dedita alle amicizie particolari, non l'ama più) e lasciata la scuola, il professore decide di ricominciare la sua vita con Cristiana. I due finiscono però nelle mani degli studenti e vengono costretti a subire le loro violenze. Sconvolta, Cristina sale su di una motocicletta, con la quale si uccide precipitando da una scogliera.
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: SARA FILM CINEMATOGRAFICA
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI
  • Vietato 18

CRITICA

Privo di consistenza sul piano psicologico, costellato di contraddizioni sul piano sociale e ambientale il film riduce il suo contenuto a una lunga teoria di conversazioni, atteggiamenti, affermazioni e scene di erotismo (Segnalazioni Cinematografiche 71)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy