Il trucido e lo sbirro

ITALIA - 1976
Il trucido e lo sbirro
Una bambina malata, è destinata a morire se non la si sottopone prontamente a determinate cure e viene sequestrata a scopo di ricatto da una banda di italofrancesi. Il commissario di polizia Sart si allea con tre lestofanti, tra cui il famigerato "Monnezza", che aiuta ad evadere di prigione, per risolvere il caso.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE, TECHNICOLOR
  • Produzione: UGO TUCCI E CLAUDIO MANCINI PER SGM FILM, VARIETY FILM
  • Distribuzione: VARIETY - AVO FILM
  • Vietato 14

CRITICA

"A volere essere benevoli, un poliziesco accettabile a metà strada fra le 'città violente' dei commissari di ferro e i 'mortacci tua' di Tomas Milian versione Monnezza. Niente da imparare né da disimparare." (Francesco Mininni, 'Magazine italiano tv')

"Il film miete ampiamente in una cronaca nera romana vista con l'ottica romanzesca del poliziesco 'all'italiana' e, forte di una certa facilità descrittiva nonché narrativa, supplisce con le risorse dello spettacolare effettistico a quanto manca di credibilità." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 82, 1977)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy