Il settimo papiro

ITALIA - 1999
Il settimo papiro
Nick Harper, archeologo e avventuriero, con l'aiuto del famoso archeologo Duraid Al Simma e della giovane moglie di questi Royan, scopre la tomba di Taita, uno schiavo che, quattromila anni prima, praticava le più antiche arti magiche. Insieme decifrano una serie di preziosi papiri in essa contenuti. Ma il Settimo Papiro, nel quale Taita rivela dove si trova la tomba con le enormi ricchezze del Faraone Mamose, è parzialmente danneggiato e illeggibile. Intanto la storia del ricco tesoro nascosto è trapelata e collezionisti avidi e ricchi come Grant Schiller, insieme alla sua compagna e socia Gina Valentino, farebbero qualsiasi cosa per impadronirsene. Una notte, dei misteriosi sicari invadono il laboratorio di Duraid che viene ferito a morte. Royan, che è riuscita a salvarsi con Hapi, il figlio adottivo - da essi misteriosamente trovato abbandonato in una cesta sulla riva del fiume quando era ancora neonato -, non ha più i papiri di Taita, ma le è rimasta una traccia che porta alla zona in cui si trova la tomba segreta. Parte quindi con Nick e con Hapi alla ricerca della tomba. I pericoli da affrontare sono innumerevoli anche perché Schiller, Gina e i loro sicari sono sul luogo impegnati nella stessa ricerca e il territorio da esplorare è percorso da bande di ribelli. Il piccolo Hapi sembra ricevere dei misteriosi segnali che gli indicano il cammino fino alla grande rivelazione: Taita ha nascosto la tomba e il tesoro sotto le acque del Nilo, ai piedi delle immense cascate. Ma Hapi viene rapito da un losco individuo. Boris, per ordine dei due collezionisti. Nick e Royan riescono a liberarlo e arrivano finalmente alla tomba. Nelle sue viscere, tra i mille trabocchetti mortali dei suoi labirinti, si consuma lo scontro finale che porterà tutti i malvagi alla distruzione. Per il piccolo Hapi invece si chiude un cerchio magico durato più secoli: nel cuore della tomba c'è Taita che lo aspetta sorridente per condurlo in un'altra dimensione fuori dal tempo e dallo spazio, dove Lostris e Tanus, amici di Taita, possono finalmente stringere tra le braccia il figlio nato dal loro grande amore.
  • Durata: 180'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, AVVENTURA
  • Tratto da: due romanzi di Wilbur Smith: "Il dio del fiume" e "Il settimo papiro"
  • Produzione: CIRO IPPOLITO PER EUROLUX PRODUZIONE IN COPRODUZIONE CON MEDIASET-TAURUS FILM (GERMANIA) -MYRIAD PICTURE (USA)

NOTE

- MINISERIE DI 2 PUNTATE DA 90' - CANALE 5
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy