IL SESSO DEL DIAVOLO

ITALIA - 1971
IL SESSO DEL DIAVOLO
Un chirurgo, Andrea, si reca in vacanza a Istanbul, conducendo con sé la moglie Barbara e un'assistente, Silvia. I tre si stabiliscono in una villetta sul Bosforo, la cui proprietaria, la scultrice francese Claudine, morì a suo tempo misteriosamente, impiccata a un albero. Nell'abitazione, gestita ora da Fatma, già governante di Claudine, cominciano ad accadere strani fenomeni, di origine apparentemente sovrannaturale, che contribuiscono ad aggravare i già tesi rapporti tra Andrea e Barbara. Mentre il chirurgo, che cerca di scoprire la verità su quei fenomeni, viene ostacolato da uno sconosciuto, che tenta più volte di ucciderlo, tra sua moglie e Silvia nasce un ambiguo rapporto favorito da Fatma. In realtà è proprio costei che vuole eliminare Andrea, mirando a ricreare, con Barbara e Silvia, i morbosi rapporti che già l'avevano legata a Claudine. Quando, però, Fatma sta per raggiungere il suo scopo, Silvia le impedisce di uccidere Andrea. Terminata ormai la vacanza, il chirurgo e le due donne abbandonano la villa, mentre Fatma si toglie la vita.
  • Altri titoli:
    TRITTICO
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: CHIARA FILMS INTENATIONAL
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI
  • Vietato 18

CRITICA

Una vicenda realizzata mediocramente nella quale il continuo alternarsi di fantasie e realtà ingenra soltanto confusione (Segnalazioni Cineamtografiche 72)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy