IL SACCO DI ROMA

ITALIA - 1953
Nel 1527, mentre truppe spagnole e lanzichenecchi marciano alla conquista della città, Roma è straziata dalla lotta tra la fazione degli Orsini e quella dei Colonna. Ma tra i due più giovani rappresentanti delle due casate, Angela Orsini e Massimo Colonna, s'è fatto strada un appassionato sentimento, che li porta ad un matrimonio segreto. La cerimonia nuziale viene però interrotta dal sopraggiungere del vecchio padre d'Angela, deciso a battersi con Massimo. Questi si destreggia per evitare lo scontro: intanto il pugnale lanciato da un sicario di Tancredi Serra, che pretende alla mano di Angela, colpisce mortalmente il vecchio Orsini. Massimo, accusato d'assassinio, deve fuggire; ma quando la città è cinta di feroce assedio, ritorna a Roma e, dopo aver attestato ad Angela la sua innocenza e il suo amore, conchiude una tregua cogli Orsini e si getta nella pugna. Superata rapidamente ogni difesa, i nemici mettono a sacco la città, mentre gli ultimi difensori s'asserragliano in Castel Sant'Angelo. Massimo Colonna, ch'è stato l'anima della resistenza, raduna una schiera di animosi, che con l'appoggio di Fanfulla da Lodi, riescono a spezzare la cerchia degli assediati, liberando i difensori di Castel Sant'Angelo. Dalle labbra del sicario moribondo Angela ha appreso la vera storia dell'uccisione di suo padre: nessun ostacolo s'oppone ormai al matrimonio dei due giovani.
  • Durata: 98'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: MARIO FRANCISCI PER LAURA FILM - LAMA
  • Distribuzione: ORO FILM

NOTE

COSTUMI: VITTORIO NINO NOVARESE

CRITICA

"Un altro film storico italiano che come doti spettacolari è inferiore a "Nerone e Messalina", anche se la trama desta un certo interesse. Tutto l'insieme però viene presentato in modo piuttosto farraginoso e confuso e con un'eccessiva predilezione per i toni ora cupi ora enfatici che rendono inefficente l'onesta prestazione degli interpreti". (U. Tani, "Intermezzo", n. 9/10 del 31/5/1954).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy