Il mio paese

ITALIA - 2006
Il mio paese
L'Italia attraversata da sud al nord, e fotografata come appare oggi, in bilico tra passato e futuro, lacerata dalla crisi economica e dalla perdita di competitività nello scenario internazionale. Dalla Sicilia al Veneto. Dal polo petrolchimico di Gela e dalle industrie di Termini Imerese, fino a Melfi dove gli stabilimenti Fiat sorgono a fianco di terreni in cui si sperimentano nuovi modelli di sviluppo agricolo, a Prato, in Toscana, dove un piccolo centro deve fare i conti con la massiccia immigrazione cinese. Fino al Veneto, dove Porto Marghera sta cercando di riconvertire il suo polo chimico per trovare un nuovo impiego per i suoi abitanti. Un'Italia in difficoltà, che sta cambiando giorno dopo giorno, alla ricerca di una nuova e omogenea fisionomia.
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: GREGORIO PAONESSA E FABRIZIO GROSOLI PER VIVO FILM IN COLLABORAZIONE CON RAI CINEMA
  • Distribuzione: VIVO FILM/ARCI-UCCA (2007)
  • Data uscita 20 Aprile 2007

NOTE

- EVENTO SPECIALE NELLA SEZIONE 'ORIZZONTI' ALLA 63MA MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2006), HA RICEVUTO LA SEGNALAZIONE DEL PREMIO FRANCESCO PASINETTI (SNGCI) PER IL VALORE DELL'ATTUALITA' GIORNALISTICA.

- DAVID DI DONATELLO 2007 PER IL MIGLIOR DOCUMENTARIO DI LUNGOMETRAGGIO.

- CANDIDATO AL NASTRO D'ARGENTO 2008 COME MIGLIOR DOCUMENTARIO ITALIANO E PER LA MIGLIOR CANZONE ORIGINALE.

CRITICA

"Spiacerà a chi vuole farsi insegnare da un regista bertinottiano come si sta male in un paese liberista (evidentemente il film fu concepito lo scorso anno in piena campagna elettorale). E che per sostenere la tesi si appoggia a un 'corto' del vetero comunista Joris Ivens, 'L'Italia non è un Paese libero'." (Giorgio Carbone, 'Libero,' 20 aprile 2007)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy