IL GIORNO DELLA LUNA NERA

BLACK MOON RISING

USA - 1986
IL GIORNO DELLA LUNA NERA
Quint e un ladro abile e dai modi sbrigativi, che il Fisco sta utilizzando (a pagamento) per portar via ad una società sospetta una audiocassetta, compromettente per alcune attestazioni in essa registrate. Quint riesce nel suo intento ma, inseguito e preso a fucilate dai manigoldi di questa Società, occulta la preziosa cassetta in una avveniristica autuvettura. Questa straordinaria "Luna nera", capace di raggiungere oltre 500 chilometri orari è un vero jet che i suoi tre ideatori Earl Windon, Billy Lyons, Yke Thayaen Stanno portando all'esame di un finanziatore di Los Angeles. Naturalmente, Quint non può che seguire a distanza questa autovettura, ma a Los Angeles ecco che una associazione di ladri d'auto ruba la "Luna nera" insieme ad altre lussuose macchine alla porta di un club notturno. In un palazzo insospettabile, un immenso garage-bunker, Edward Ryland. che è il capo della associazione in parola, coadiuvato da tecnici e meccanici, oltre che dalla sua donna (Nina), provvede a fare smontare e ricostruire le macchine, per spedirle a una ricca clientela sparsa dovunque. A Quint interessa la cassetta, e non gli resta che contattare Nina la quale, innamorandosene, decide di abbandonare Ryland e di agire invece d'accordo con Quint stesso, alleandosi i due anche con i tre inventori, determinati per parte loro a non perdere quella prodigiosa "Luna nera . Il problema per il gruppetto è di invadere il garage-bunker con astuzia: là Quint libera Nina, che il malvagio Ryland aveva fatto rinchiudere e poi rimasta celata a bordo), fuggendo infine con Nina in un rocambolesco volo attraverso le vetrate del garage-bunker.
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Produzione: DOUGLAS CURTIS JOEL B MICHAELS
  • Distribuzione: SELVAGGIA FILM - MULTIVISION

CRITICA

Pur immaginato e scritto da John Carpenter , il massimo complimento cui il film può aspirare è: un telefilm di lusso. Gran ritmo, scarsa originalità, spettacolo scacciapensieri. (Magazine tv, Onda tv)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy