Il giardino delle delizie

ITALIA - 1967
Il giardino delle delizie
Subito dopo il matrimonio, due giovani sposi partono per il viaggio di nozze e si fermano in un albergo. Lei, Carla, è incinta di tre mesi e si addormenta quasi subito, mentre lui, Carlo, ritorna con la mente alla sua vita passata. Ricorda le brutte esperienze vissute da ragazzo: la famiglia che non lo capiva, gli anni trascorsi nel collegio religioso e infine l'incontro con Carla, i momenti belli, ma anche i litigi. Durante la notte, uscendo dalla stanza, incontra una signora che lo invita a entrare nella sua stanza. Al ritorno, si avvicina a Carla, ma lei si sente male. Carlo, che è un medico, le somministra un calmante e quando lei si assopisce, esce di nuovo e raggiunge la signora. Quando torna da Carla, però, ha un'amara sorpresa.
  • Durata: 87'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: ENZO DORIA PER DORIA G. FILM
  • Distribuzione: INC
  • Vietato 18

NOTE

- IL FILM E' STATO PRESENTATO ALLA TERZA MOSTRA DEL CINEMA NUOVO DI PESARO.

CRITICA

" Il film (...) mutua il titolo da un celebre dipinto di Bosch per narrare con accenti che ricordano a volte Fellini a volte Bergman la storia di un medico (...). Il simbolismo alquanto facile (...) il non avere sempre evitato gli scogli del risibile inficiano gravemente il film (...). La presenza di Ronet e della Massari non giova a sollevare il film dai suoi difetti". (Vinicio Marinucci, "Audiovisivi", n. 6 giugno 1967).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy