IL DIARIO DI UNA DONNA AMATA

ITALIA, GERMANIA - 1936
La pittrice russa Maria Bashkitseff si trova a Parigi e girando per quartieri popolari, in cerca di modelli per i suoi cartoni, si incontra con Guy de Maupassant. Tra i due si intesse un appassionato idillio che viene bruscamente troncato dalla ragazza. Ella infatti casualmente ascolta una conversazione tra il suo medico e il suo maestro di pittura, che voleva sposarla, dalla quale conosce la condanna a breve scadenza che l'attende per la tisi da cui è minata. Per non sacrificare il suo Maupassant ella finge di preferire la gloria dell'arte ai sogni dell'amore e allontana da sè il romanziere. Ma sul letto di morte lo rivede ancora una volta e gli confessa, spirando, il suo non mai spento affetto.

CAST

NOTE

IL REGISTA KOSTERLITZ HERMANN E' HENRY KOSTER.
INTERPRETI DELLA VERSIONE AUSTRIACA: ISA MIRANDA, HANS JARAY, LILI DARVAS, ATTILA HORBIGER, SZOKE SAKALL, ANNA KALLINA, SYLVIA DE BETTINI, ETHA VON STORM, FRITZ SPIRA, A.E. LICHO, ROBERT ROBERT KLEIN-LORK E CAROLA CAROLI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy