I PREDONI DELLA STEPPA

ITALIA - 1964
I PREDONI DELLA STEPPA
Sandar, capo di una tribu', di predoni, rapisce Samira, figlia di Yessen e promessa sposa del potente Altan, per ottenere un grosso riscatto. Ma innamoratosi della ragazza, l'uomo, la restituisce al padre con la speranza di averne il perdono.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: CINELUXOR
  • Distribuzione: CINERIZ

NOTE

- KIRK MORRIS E' LO PSEDONIMO DI ADRIANO BELLINI.

CRITICA

Condotto sulla falsa riga delle precedenti, analoghe produzioni, questo film procede stancamente senza trovare nuovi elementi narrativi che possono suscitare un sia pur minimo interesse. Regia ed interpretazione assai modeste. (Segnalazioni cinematografiche) Amerigo Anton è uno pseudonimo vagamente dannunziano. Il nome vero è Tanio Boccia, proverbiale esempio di incompetenza. Le voce vanno veloci, ma spesso contengono qualche verità. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy