I DIAFANOIDI VENGONO DA MARTE

ITALIA - 1965
Il tenente Dubois, di ritorno da un volo spaziale, viene attaccato da migliaia di corpuscoli luminescenti che lo catturano unitamente al suo equipaggio. Analoghe invasioni da parte di questi strani esseri, che per la loro trasparenza vengono subito chiamati col nome di Diafanoidi, si verificano in due satelliti artificiali. In seguito a questa situazione, i responsabili dei voli spaziali incaricano Mike Halstead di scoprire la natura degli aggressori e di prendere opportune misure di difesa. Fatto evacuare il satellite artificiale Gamma Io, Mike vi sostiene con successo un attacco dei Diafanoidi, riuscendo persino a catturarne alcuni che vengono portati in terra rinchiusi in celle di piombo. Ma prima che gli scienziati riescano ad analizzare i corpuscoli catturati - forze incorporee ed intelligenti alla ricerca di esseri corporei in cui inserirsi per assoggettarli - i Diafanoidi s'impadroniscono della volontà dei carcerieri, quindi costringono alcuni terrestri a un viaggio su Marte perché possano verificare le loro pacifiche intenzioni. Mike dirige il drappello dei visitatori, e si reca su Marte, dove, constatata l'impossibilità di una pacifica alleanza con i Diafanoidi, ingaggia battaglia. Nel momento critico, a soccorrerlo giunge una flotta di astronavi che bombarda il pianeta e distrugge i pericolosi corpuscoli.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy