GLORY BOY

MY OLD MAN'S PLACE

USA - 1972
Reduci dal Vietnam, i soldati Trubee Pell e Jimmy Pilgrim fanno amicizia col sergente Martin Flood, in licenza. Insieme raggiungono Valley, dove il padre di Trubee, Walter, possiede una tenuta con fattoria in stato di semiabbandono. Il sergente e Walter diventano amici; Martin, d'altra parte, è solito maltrattare Jimmy. Questi parte e raggiunge la moglie dalla quale però è scacciato: torna a Valley esibendo Helen, una giovane canadese pacifista, conosciuta, casualmente. Martin, abituato alla prepotenza, violenta la nuova venuta: è ferito gravemente da Jimmy. Per evitare ulteriori pericoli, Helen è convinta a tornarsene nel Canada: viene condotta da Trubee in una stazione d'autobus; ma la ragazza poi torna alla fattoria. Mentre Martin viene curato e amorevolmente assistito da tutti, Jimmy scopre di avere inclinazione per l'attività contadina e Trubee ed Helen s'innamorano l'uno dell'altra. Martin, ormai guarito, dimostra amicizia a tutti: offre un pranzo d'addio prima di tornare alla guerra. Il sergente, però, persegue un feroce piano: approfittando dell'assenza di Trubee, violenta Helen e malmena Jimmy. Tornato alla fattoria, Trubee rimane allibito, non riesce a reagire. Allora Walter affronta Martin: si uccidono a vicenda.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy