GIRL FRIENDS

USA - 1978
GIRL FRIENDS
Susan Weinblatt, appassionata di fotografia, aspirerebbe a divenire una professionista. I suoi sforzi in tal senso si complicano psicologicamente quando Anne, aspirante scrittrice e compagna di appartamento, l'abbandona improvvisamente per sposare Martin. In contrasto tra il desiderio di libertà e l'oppressione proveniente dalla solitudine, Susan si lascia trascinare a diverse esperienze: si concede a Eric, appena incontrato ad un party, poi lo abbandona; prende in casa la vagante e stravagante Ceil, poi la mette alla porta; diviene quasi amante del rabbino Gold che conosce in occasione di servizi fotografici per circostanze religiose e che poi lascia quando si trova alla presenza della legittima moglie. Nel frattempo, grazie all'interessamento di Beatrice e di Charlie, Susan perviene alla presentazione delle sue fotografie in una mostra che le garantirà l'ingresso nella professionalità. Alla mostra non giunge Anne. Susan, che aveva interrotto i rapporti con lei e con Martin, avvisato dallo stesso preoccupato, raggiunge l'amica; la costringe a confidarsi sull'ennesima scelta precipitosa e sbagliata (un procurato aborto sulla seconda maternità) e le ridà serenità.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA COLORE
  • Tratto da: RACCONTO DI C. WEILL E V. POLON
  • Produzione: CLAUDIA WEILL E JAN SANDERS PER LA CYCLOPS
  • Distribuzione: PIC

NOTE

DAVID SPECIALE 1979 A CLAUDIA WEILL.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy