GENTLEMAN JO... UCCIDI

ITALIA - 1967
GENTLEMAN JO... UCCIDI
In una cittadina di frontiera contesa tra gli Stati Uniti e il Messico e mantenuta sotto il terrore da una feroce banda di masnadieri senza scrupoli, arriva Jo, un accanito giocatore, che subito rischia di essere impiccato per una questione di gioco. Il fratello Vidal, che da solo rappresenta l'autorità governativa degli Stati Uniti in attesa di truppe che non arriveranno mai perché uccise in un'imboscata dai banditi, riesce a salvare Jo dall'impiccagione. Ma i banditi messicani, che ormai spadroneggiano nella cittadina nella certezza della sua annessione al Messico uccidono Vidal ed allora Jo, anzi "Gentleman Jo", così viene chiamato per il suo comportamento da raffinato uomo di mondo, quasi da solo affronta i banditi per vendicare il fratello e ne elimina molti. Alla fine, quando sta per essere appeso alla forca viene salvato dall'arrivo di un reparto dell'esercito messicano venuto a prendere possesso della cittadina assegnata al Messico.
  • Durata: 97'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: ALVARO MANCORI E A.M. CHRETIEN (ROMA) - PROD. CIN.CAS BALCAZAR (BARCELLONA)
  • Distribuzione: REGIONALE

NOTE

MUSICA DIRETTA DA ENNIO MORRICONE.
L'ATTORE FRANCO PESCE E' STATO ACCREDITATO COME FRANK OLIVERAS.

CRITICA

" (...) Il finale, imprevidibile ed inaspettato (...) e qualche particolare scenico di buon effetto costituisco i pochissimi punti orginali del lavoro che nè per l'interpretazione nè per la regia si eleva dalla irritante mediocrità purtroppo ormai abituale in questo genere di film". (Anonimo, "Segnalazioni Cinematografiche", Vol LXIII, 1968).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy