GANGSTERS PER UN MASSACRO

ITALIA - 1967
A Montreal, durante l'Expo '67, il gangster Arthur Hillary cerca di mettersi in contatto con il fratello Robert, per recuperare tre milioni di dollari in gioielli, frutto di una rapina compiuta anni prima. Sulle sue tracce si mettono la polizia canadese, il capitano Tom Rowland della squadra omicidi di New York e Joe Walker, investigatore privato al servizio di una compagnia assicuratrice. Arthur una volta ritrovato il fratello, che gli somiglia straordinariamente, lo uccide, ne assume l'identità e si installa nella sua casa per costringere la vedova a dargli la chiave della cassetta di sicurezza in cui i gioielli sono custoditi. Ma ecco che Arthur viene trovato ucciso nel suo letto, mentre la chiave finisce prima nelle mani di Joe e poi in quelle di Tom, il quale, innamoratosi della vedova di Robert Hillary, quando i complici di Arthur minacciano di ucciderla, è costretto a consegnare loro i gioielli. Tuttavia nessuno godrà i preziosi, che finiranno invece in fondo ad un fiume, il Lawrence River.
  • Altri titoli:
    KOMMISSAR X: DREI BLAUE PANTHER
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Tratto da: TRATTO DAL ROMANZO "KOMMISSAR X" DI ROBERT F. ATKINSON
  • Produzione: P.E.A. (ROMA) THEO M. WERNER PER PARNASS FILM (MONACO) I.P.S. (MONTREAL)
  • Distribuzione: P.E.A.

NOTE

TITOLO TEDESCO: "KOMMISSAR X: DREI BLAUE PANTHER"

CRITICA

"[...] (Il film) è un giallo alla buona che ha il piglio inconfondibile dei fumettoni all'italiana[...]". (Il Resto del Carlino)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy