DUE O TRE COSE CHE SO DI LEI

DEUX OU TROIS CHOSES QUE JE SAIS D'ELLE

FRANCIA - 1967
DUE O TRE COSE CHE SO DI LEI
La protagonista del film. Giuliette, è una giovane donna, sposata e madre di tre figli, che si prostituisce consenziente il marito, per poter procurare a se stessa e alla famiglia quei beni, superflui e indispensabili, che ci offre la civiltà "occidentale". Attraverso il personaggio di Giulietta, il regista condanna la corsa al benessere e gli altri "miti" di tale civiltà.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR SCOPE
  • Tratto da: INCHIESTA GIORNALISTICA DI CATHERINE VIMENET
  • Produzione: ANOUCHKA FILMS/ARGOS FILMS/ LES FILMS DU CARROSSE/PARC FILM, PARIGI
  • Distribuzione: CORMONS - GALA FILM INTERNATIONAL VIDEO, GENERAL VIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI
  • Vietato 14

NOTE

AIUTO-REGIA: CHARLES BITSCH, ISABELLE PONS.
SUONO: RENE LEVERT, ANTOINE BONFANTI. SPEAKER: JENA LUC GODARD. SCENEGGIATURA IN "CINQUE FILM" TORINO, EINAUDI, 1971.
DICHIARAZIONI IN "LE NOUVEL OBSERVATEUR", N. 100,1966.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy