DIABOLICAMENTE... LETIZIA

ITALIA - 1975
I giovani coniugi Martinozzi - Mikaêla e l'architetto Marcello non possono avere figli. Lui per superare i traumi che la situazione provoca nella moglie vorrebbe tentare qualche cura in cliniche specializzate; ma lei, ricordandosi piuttosto tardivamente di una nipotina relegata in un collegio, ottiene di dare ospitalità a Letizia come se fosse una figlia La ragazza, tuttavia, è stata educata all'odio dal direttore del collegio e immediatamente esegue un diabolico piano di vendetta. In un primo momento riesce ad avere rapporti naturali con lo zio Marcello e con il domestico Giovanni, nonché rapporti lesbici con la zia Mikaêla e la domestica Giselle; in un secondo momento, inviando le fotografie del caso scattate dall'invisibile maestro, semina zizzania tra i due zietti. Intorbidate le acque, i colpevoli vengono tutti uccisi. Rimasti soli, Letizia viene uccisa dalla sua anima nera che, aprendo la cassaforte, viene a sua volta ucciso dai meccanismo di difesa inseritovi.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: BRC INTERNATIONAL FILMS
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy