DACCI OGGI I NOSTRI SOLDI QUOTIDIANI

MOI Y'EN A VOULOIR DES SOUS

FRANCIA - 1972
Dalfaut, esperto finanziere al servizio del vecchio magnate Churasse, è piuttosto scettico di fronte alle esagitate manifestazioni di gruppi femministi e di organizzazioni sindacali di cui la più estremista è capeggiata da suo zio Colbar. Licenziatosi, organizza un nuovo tipo di rivendicazioni, trasformando i sindacalisti in impresari di grossi complessi industriali per mettere in ginocchio il capitalismo. Vi riesce così bene da controllare un vero e proprio impero finanziario diventando l'uomo più ricco e potente d'Europa. Costruisce una spettacolare chiesa futuristica dove l'amico parroco e il vescovo promuovono arditi esperimenti liturgici e paraliturgici; si dà al salvataggio di imprese fallimentari, sperpera denaro in beneficienza, ma da tutto ricava ricchezza e potenza; soppianta lo stesso Churasse; è odiato dai sindacalisti e amato dagli operai. Infine, nauseato, si ritira in una casetta con l'ex rivoluzionario Nicole, nipote del parroco, ma, affondando la vanga nell'orticello, ne vede scaturire il petrolio.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANAVISION EASTMANCOLOR
  • Produzione: CINEQUANON RASSAM YANNE
  • Distribuzione: UNITED ARTISTS 1973

NOTE

DIALOGHI: J. YANNE, GERARD SIRE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy