CREPUSCOLO DI FUOCO

ITALIA - 1970
Sul fronte greco, durante l'ultima guerra, due soldati attendono una breve licenza. La sera prima della partenza il più giovane, Mario, conosce una ragazza del paese occupato, Marika, con la quale subito simpatizza. Il giorno dopo durante il viaggio, il loro convoglio viene centrato dall'artiglieria greca e dal disastro si salvano solo due soldati ed il cappellano. Perdutisi nella zona essi incontrano una pattuglia di bersaglieri, anch'essi dispersi e separati dalle truppe. Attaccati da un gruppo di greci, gli italiani si difendono e i pochi superstiti trovano rifugio in una vecchia miniera. Poiché un commilitone ha urgente bisogno di medicine, Mario si offre per andare nel paese, rioccupato dai greci, a chiedere aiuto. Sarà Marika a procurargli i farmaci necessari, ma essa pagherà con la vita quell'atto ritenuto un tradimento dei suoi concittadini. Tornando dai suoi amici, Mario riparte con essi verso le linee italiane; lo sperduto drappello cade in un'imboscata e tutti i suoi componenti restano uccisi.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy