Cleopazza

ITALIA - 1964
Alla affannosa ricerca d'una nuova attrice che possa interpretare un gran film ispirato alla vita di Cleopatra, il produttore Strombic s'imbatte in Gabriella. La ragazza dapprima rifiuta ogni proposta di lavoro ma poi, spinta dalla madre, accetta, rompendo il fidanzamento con Teddy. Hanno così inizio le riprese del film, presto interrotto per una singolare forma di allergia di Gabriella nei confronti del suo partner. Questi, per guarirla, si finge innamorato di lei suscitando le ire di Teddy il quale non ha dimenticato la fanciulla. I due attori non intendono più recitare insieme, ma la situazione viene risolta dall'annuncio che in America è stata trovata una sosia perfetta di Cleopatra. Abbandonata la fuggevole carriera cinematografica, Gabriella sposerà il suo Teddy, mentre il produttore dovrà affrontare nuovi guai con l'arrivo in Italia della nuova, stravagante attrice.
  • Durata: 90'
  • Genere: SATIRICO
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE
  • Produzione: RENATO DE ANGELIS PER CINEITALICA PRODUZIONI
  • Distribuzione: REGIONALE

CRITICA

"Ispirato a noti avvenimenti del mondo hllywoodiano, il film tenta di raccontarne i particolari sotto il velo dellla satira. Ma la povertà di idee, la convenzionalità delle situazioni, i difetti d'una regia troppo frettolosa, rendono in gran parte fallito il tentativo". (Anonimo, "Segnalazioni Cinematografiche", vol. LV, 1964)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy