Calamo

ITALIA - 1975
Calamo
Membro di dissestata famiglia altoborghese della Puglia, Riccardo studia in un collegio svizzero tenuto da religiosi che lo indirizzano verso una confusa vocazione clericale. La sorellastra Stefania, dopo avere fatto di tutto per farlo passare da giochini erotici a rapporti completi non ottenuti, ora gli annuncia il fidanzamento e il matrimonio. Riccardo, portandosi la tonaca appresso, cerca disperatamente di conquistare l'ormai riluttante sorellastra. Quindi, incontrata sulla spiaggia una comunità hippy, composta da pseudocontestatori, si congiunge con Marina; prende parte alle vacue dissertazioni sulla società da cambiare, si dà alla droga e finisce anche in guardina. Abbandonato anche dalla fatua Marina e dai nuovi amici, Riccardo interviene per difendere la ragazza dallo stupro tentato da due teppisti in motocicletta. Raggiunto da una squadraccia neonazista, viene massacrato.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA
  • Produzione: CINECOOPERATIVA
  • Distribuzione: STEFANO FILM - VIDEO: MAGNUM 3B
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy