Britannia Hospital

GRAN BRETAGNA - 1982
Dentro e attorno all'ospedale inglese al quale si riferisce il titolo del film si svolgono tre storie quasi parallele. La prima vede il professor Miller che opera audaci trapianti di pezzi umani nel tentativo di costruire un uomo nuovo. Il suo segreto è violato dall'audace operatore di una troupe televisiva che tenta il colpo giornalistico, ma lo sventurato giovane ci rimetterà la testa, che servirà al professore per i suoi lavori di costruzione. Quello che particolarmente sta a cuore al genio è la dimostrazione "Genesi", nascita: vuole costruire un cervellone pensante che porterà la felicità agli uomini! Seconda storia: nell'ospedale i vari reparti di dipendenti entrano in sciopero e bloccano l'assistenza ai malati, perchè questi sono divisi in due categorie, i paganti, ben serviti, ed i comuni, povera gente male accudita. La rivolta è sostenuta dall'esterno da una folla urlante, che non permette l'entrata all'ospedale di Sua Altezza Reale e del suo seguito, che dovrebbe inaugurare un nuovo reparto dell'istituto. E questa è la terza storia. I reali entreranno nascosti nelle vetture dell'ambulanza, appena in tempo per assistere con i capi della rivolta all'esperimento-dimostrazione del professor Miller.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, GROTTESCO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85) - EASTMANCOLOR, TECHNICOLOR
  • Produzione: FILM GENERAL PRODUCTIONS LTD
  • Distribuzione: FILM 2 - DOMOVIDEO

NOTE

- PRESENTATO IN CONCORSO AL 35MO FESTIVAL DI CANNES (1982).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy