Baxter, Vera Baxter

FRANCIA - 1977
Baxter, Vera Baxter
In una giornata d'inverno Vera Baxter va a Thionville-sur-mer per affittare per l'estate seguente una villa isolata in un parco. Vera si isola tanto che poi finisce con il confidarsi con Monique Cambes, che è stata un'amante di suo marito Jean e con una sconosciuta. Il suo problema è che, per sua disgrazia, è una donna maledettamente fedele e in diciott'anni di matrimonio non ha mai tradito suo marito. Jean, forse per sentirsi meno colpevole o, forse, per vivacizzare il rapporto, ha addirittura pagato un giornalista, Michel Cayre, perchè la seducesse. vera ha sofferto di questo e ha pensato addiruttura di suicidarsi ma forse, il sole e l'estate ritorneranno anche per lei.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: INA (PARIGI)

NOTE

- IN ORIGINALE LA VOCE FUORI CAMPO E' DI FRANCOIS PERIER.

CRITICA

""E' un film mirabile che alcuni troveranno insopportabile. Lente panoramiche... macchina fissa...voci evanescenti... gesti trattenuti... Il film si costruisce e si snoda sotto i nostri occhi creando una specie di sortilegio, una magia di immagini e suoni.2 (Guide de Films, Robert Laffont Editions, Parigi 1990)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy