Anno 79: La distruzione di Ercolano

ITALIA - 1963
Anno 79: La distruzione di Ercolano
Il tribuno Marco Tiberio, dopo aver vinto una campagna bellica, viene ricevuto a corte dall'Imperatore. La vita di ozio non si addice al suo temperamento di soldato. Però nell'esperienza di corte ha la fortuna di incontrare Livia, una schiava cristiana addetta alla persona dell'imperatrice e si convince che i cristiani non sono colpevoli delle accuse loro rivolte. Perciò quando, accusato ingiustamente, gli viene promesso il perdono soltanto se guiderà le sue truppe contro i cristiani, Marco Tiberio rifiuterà. Condannato a morte riesce a fuggire e, dirigendosi a Ercolano, potrà salvare Livia dalla terribile eruzione del vulcano.
  • Altri titoli:
    Le derniers jours d'Herculanum
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: STORICO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR TOTALSCOPE
  • Produzione: PRODUZIONI ASSOCIATE (ROMA) - COMTOIR FRANCAIS DU FILM (PARIS)
  • Distribuzione: FILMAR

CRITICA

"Quasi passabile fumetto pseudostorico, frizzante e movimentato dal versatile Gianfranco Parolini che ha l'originalità di abbinare al cinema il costume dell'antica Roma e il filone catastrofico. Il fatto che nel titolo venga evocata la trascurata Ercolano, anziché l'inflazionata Pompei, vale mezzo punto in più". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 28 ottobre 2001)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy