Agente Z 55 missione disperata

ITALIA, FRANCIA, SPAGNA - 1966
Il servizio segreto americano invia a Hong Kong l'agente Z 55 con l'incarico di proseguire una missione iniziata da un suo collega, ucciso in circostanze misteriose mentre era impegnato nel ricercare il professor Larsen uno scienziato atomico precedentemente fatto fuggire dalla Cina rossa. Al ritrovamento dello scienziato è interessata un'organizzazione criminale che intende restituirlo ai cinesi dietro pagamento di un congruo compenso. Z 55, spacciandosi per un gangster senza scrupoli, riesce ad entrare in contatto con i suoi diretti rivali e grazie agli indizi incautamente fornitigli da costoro può precederli nel ritrovamento dello scienziato. Raggiunto dagli agenti cinesi mentre sta per portare a termine la sua missione, Z 55 riesce a sgominare l'organizzazione criminale grazie all'aiuto di Su-Ling una graziosa cinesina la quale, innamoratasi di lui, non esita a tradire la causa dei suoi connazionali.
  • Altri titoli:
    Agent Z-55, mission désespérée
    Agente Z-55, misión Hong Kong
    Desperate Mission
  • Durata: 113'
  • Colore: C
  • Genere: SPIONAGGIO
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: CINEPRODUZIONI ASSOCIATE (ROMA) - P.C. BALCAZAR (BARCELLONA) - LES FILMS COPERNIC (PARIGI)
  • Distribuzione: FILMAR

NOTE

- ROBERTO BIANCHI MONTERO HA FIRMATO LA REGIA, IL SOGGETTO E LA SCENEGGIATURA COME ROBERT B. WHITE

- SOGG. E SCENEGG.: MARIO COLUCCI E' ACCREDITATO COME RAY COLLOWAY

- MONTAGGIO: BRUNO MATTEI E' ACCREDITATO COME JORDAN B. MATTHEWS

CRITICA

"Piuttosto convenzionale nel racconto e nei personaggi (...) il film trova la sua giusta cadenza solo nella seconda parte, densa di colpi di scena e di trovate (...)". (Anonimo, "Segnalazioni Cinematografiche", Vol. LIX , 1966).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy