10 in amore

Teacher's Pet

USA - 1957
Jim Gannon, capo cronista dell'Evening Cronicle, è un giornalista di valore, il quale approfitta di ogni occasione per vantare l'assoluta superiorità della pratica rispetto allo studio teorico. Quando il titolare di una cattedra universitaria di giornalismo lo invita a tenere una conferenza agli studenti, Jim risponde con una caustica lettera e si presenta in aula in veste di studente, per godersi l'effetto che la sua missiva è destinata a produrre, com'egli crede. La realtà però lo mette di fronte ad elementi imprevisti, che mortificano alquanto la sua presunzione: il titolare della cattedra è una giovane donna affascinante, figlia di un illustre giornalista, la quale, commentando la lettera di Jim, demolisce con mordace arguzia la mitica figura del giornalista che si è fatto da sé. Jim si mette a frequentare i corsi come studente e, quando la professoressa Erica Stone gli esprime il proprio compiacimento per le sue brillanti qualità, non ha il coraggio di svelare la propria identità. Ma ben presto egli viene a trovarsi in una situazione imbarazzante: egli è innamorato della giovane donna ed è tormentato dal rimorso di averla ingannata. Inoltre, la cultura di Erica e il celebre nome di suo padre fanno sì ch'egli si senta vittima di un complesso d'inferiorità. Poi, scopre che nella vita dim Erica c'è un altro uomo; non si tratta però di un fidanzato, ma di un buon amico, il prof. Hugo Pine, con il quale Jim non esita a confidarsi. Pine vorrebbe fare da intermediario tra i due, ma il compito non è facile anche perché Erica ha scoperto casualmente la vera identità di Jim ed è profondamente irritata. Come finirà?
  • Durata: 121'
  • Colore: B/N
  • Genere: ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, VISTAVISION
  • Produzione: PERLSEA COMPANY
  • Distribuzione: PARAMOUNT

CRITICA

"Il film non eccelle per profondità di idee, né per originalità; ma accanto a sequenze un po' stanche presenta numerose scene brillanti, ricche di gustose trovate. Buona la regia, degna di lode l'interpretazione, specialmente quella della protagonista." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 44,1958)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy