Pupella Maggio (Giustina Maggio)

NAPOLI (Italia), 24 Aprile 1910
ROMA (Italia), 9 Dicembre 1999
 

BIOGRAFIA

Pupella Maggio
Attrice. Fra le più grandi interpreti del teatro italiano, tipica figlia d'arte (con sette generazioni di attori e saltimbanchi alle spalle), nasce in un camerino del teatro 'Orfeo' di Napoli ed è una dei sedici figli della madre. Comincia a calcare le scene a otto anni sia in Teatro che in varie compagnie di rivista. La sua vera carriera comincia, tuttavia, nel 1956 con l'incontro con Eduardo De Filippo, nelle parti che erano di Titina De Filippo: da Filumena Marturano alla Concetta di 'Natale in casa Cupiello'. Dopo queste performances, Luchino Visconti la vuole con sé ne 'L'Arialda' di Giovanni Testori, una commedia - scandalo che negli anni Sessanta divide l'Italia. Con Alberto Sordi recita nel 'Medico della mutua' e nel successivo 'Prof. Dott. Guido Tersilli, medico della mutua'. Anche Federico Fellini utilizza il suo volto in 'Amarcord'. Alla vigilia degli Ottanta anni da dato l'addio alle scene. Di tanto in tanto, tuttavia, si è concessa al cinema, come in 'Nuovo cinema Paradiso', di Giuseppe Tornatore (1988). La sua ultima apparizione in tv risale al 1991 nella serie 'Il ricatto 2'.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy