Philip Kaufman

CHICAGO, Illinois (USA), 23 Ottobre 1936
 

BIOGRAFIA

Philip Kaufman
Regista. Ha studiato nell'University of Chicago e dopo all'Harvard Law School. Il suo primo film "Goldstein" (1965), ha vinto il Prix de la Nouvelle Critique al Festival di Cannes. Dopo è la volta di "La banda di Jesse James" (1972), "The White Dawn" (1974), e "The Wonderes - I nuovi guerrieri" (1979). Tra i suoi film di grande successo ricordiamo "Uomini veri" (1983), vincitore di 4 Oscar e "L'insostenibile leggerezza dell'essere" (1988) tratto dal romanzo di Kundera e che ha ottenuto una nomination all'Oscar, un Bafta e il premio come miglior regista del National Society of Film Critics. Nel 1990 è la volta di "Henry e Jane" e nel 1993 del thriller "Sol Levante". Come sceneggiatore è stato co-autore del film "I predatori dell'arca perduta" (1981). Nel 2000 firma la regia di "Quills - La penna dello scandalo".

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy