Nunzio Malasomma

CASERTA (Italia), 4 febbraio 1894
ROMA (Italia), 12 gennaio 1974
 

BIOGRAFIA

Regista e sceneggiatore. Dopo aver conseguito la laurea in ingegneria, inizia a lavorare come giornalista e nel 1920 fonda, assieme a Luciano Doria, la rivista di cinema e teatro 'Fortunio'. Tre anni dopo, sempre con Doria, esordisce alla regia con 'Un viaggio nell'impossibile'. A causa della crisi dell'industria cinematografica italiana, sopravvenuta durante la Grande Guerra, si trasferisce, come molti altri, in Germania. Qui, dal 1924 al '28, gira numerosi film, tra cui 'La grande Conquista' e 'Legione Bianca'. Tornato in Italia, con l'avvento del sonoro realizza soprattutto commedie sentimentali e brillanti che hanno un buon successo di pubblico, lavorando con attori come De Sica e Nazzari. Tra gli anni Cinquanta e Sessanta dirada la propria attività, nel 1967 ormai ultrasettantenne realizza, in controtendenza rispetto alla maggior parte della sua produzione, uno spaghetti-western: 'Quindici forche per un assassino'.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy