Monica Potter (Monica Louise Potter)

CLEVELAND (Ohio) USA, 30 Giugno 1971
 

BIOGRAFIA

Una delle attrici più promettenti degli anni '90, è stata paragonata a Julia Roberts, della quale dice "è come la regina, una potenza industriale e tutto con la forza del suo sorriso". A dodici anni comincia la carriera di modella e attrice di spot commerciali e successivamente si trasferisce a Chicago e poi Miami per seguire la sua carriera. Nel 1994 si trasferisce a Los Angeles ed entra a far parte del cast della soap-opera "Febbre d'amore". Il suo debutto cinematografico è in "Bulletproof" del 1996, al quale segue "La ragazza di Las Vegas" del 1997, ma è con "Con Air", sempre del 1997, nel quale è la moglie di Nicolas cage, che si fa notare. Nel 1998 è al fianco di Robin Williams in "Patch Adams" e poi ottiene il ruolo principale in "Martha da legare" con Joseph Fiennes. Successivamente appare in "No limits" film biografico sull'atleta Steve Prefontaine, prematuramente morto in un incidente d'auto, e poi nuovamente un ruolo principale in "Il mio campione". Nel 1999 Vanity Fair la ritrae sulla copertina dell'annuale inserto dedicato a Hollywood, in compagnia di altri astri nascenti come Giovanni Ribisi, Sarah Polley e Adrien Brody. Diventata madre a 19 anni, è sposata e separata ed ha due figli maschi, Danny e Liam. Ha scelto di vivere a Cleveland, dove è nata, per far crescere i figli vicino alla sua famiglia e a quella del marito, costruttore edile anche lui di Cleveland.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy